Accesso ai servizi

Ara con raffigurazione di Ercole



Età romana imperiale

Ara con raffigurazione di Ercole


Rinvenuta nel 1785 presso la chiesa di S. Andrea. Sul retro è presente un incavo dovuto ad un reimpiego. Il volto è stato rilavorato in epoca non nota. Ercole è rappresentato, al rilievo, frontale e stante con la clava nella mano destra e la pelle leonina sulle spalle. L'iscrizione consiste in una dedica cultuale al semidio da parte del magistrato M. Cassius Messor, appartenente alla gens Cassia, molto diffusa nella Liguria antica. Herculi M. Cassiu Messor IIIIvir i(ure) d(icundo) aram qum solo Publicavit