Accesso ai servizi

INDICATORE DI TEMPESTIVITÀ DEI PAGAMENTI

Sezione relativa all'indicatore di tempestività dei pagamenti, come indicato all'art. 33 del d.lgs. 33/2013.

Art. 33. Obblighi di pubblicazione concernenti i tempi di pagamento dell'amministrazione 1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato: «indicatore di tempestività dei pagamenti».

Tale indicatore rappresenta una media complessiva dei tempi di pagamento di somministrazioni, forniture ed appalti. 
I pagamenti avvengono entro le scadenze contrattuali, che possono anche essere superiori ai 30 giorni, i ritardi posso sono imputati a DURC negativi, verifiche Equitalia, opere relativi ad investimenti finanziate da terzi o a contratti stipulati con scadenze superiori ai 30 gg.


Documenti allegati:

Ignora collegamenti di navigazione